ESTATE INPSIEME 2019

 

ESTATE INPSIEME 2019 – COME PARTECIPARE AL BANDO

Language Team anche quest’anno propone un’ampia gamma di programmi dedicati ai bandi Estate INPSieme.
Gli adempimenti necessari per poter aderire sono indicati nei singoli paragrafi dei bandi stessi che riepiloghiamo qui di seguito:
- Soggetti del concorso.
- Oggetto e finalità del concorso.
- Requisiti di ammissione al concorso.
- La domanda di iscrizione in banca dati, la richiesta del PIN dispositivo dell’utente richiedente e del Pin del soggetto fornitore.
- Attestazione ISEE.
- La domanda di partecipazione al concorso – Termini e modalità di invio telematico.
- Graduatoria degli ammessi con riserva – Pubblicazione.
- Adempimenti a cura del richiedente e del fornitore del servizio successivi alla pubblicazione delle graduatorie degli ammessi con riserva.
- Scorrimento delle graduatorie - Pubblicazione elenco assegnatari definitivi.
- Importo del contributo e modalità di erogazione.
- Modalità di trasmissione della documentazione.
- Disciplina della mancata produzione della documentazione finale e della mancata partenza e del rientro anticipato.
- Accertamenti e sanzioni.
- Istanze di riesame ricorsi.
- Responsabile del procedimento.
- Note informative.

SCARICA IL BANDO ESTATE INPSIEME 2019 DI TUO INTERESSE

- ESTATE INPSIEME 2019 - ITALIA
Soggiorni Studio in Italia riservati a studenti che frequentano nell’anno scolastico 2018/2019 le classi 2°/3°/4°/5° della scuola primaria (scuola elementare), la scuola secondaria di primo grado (scuola media) e, in caso di studenti disabili della legge 104/92 o invalidi civili al 100%, la scuola secondaria di secondo grado (scuola superiore).

- ESTATE INPSIEME 2019 - ESTERO
Soggiorni studio all’estero (in paesi europei o extra europei) riservati a studenti iscritti nell’anno scolastico 2018/2019 alla scuola secondaria di secondo grado (scuola superiore), che non abbiano compiuto 23 anni. 

- CORSI DI LINGUA ALL’ESTERO 2019
Riservato a studenti che hanno almeno 16 anni e frequentano nell’anno scolastico 2018/2019 la classe 2°/3°/4°/5° di una scuola secondaria di secondo grado (scuola superiore) e che alla data del 30 giugno 2019 siano in possesso di certificazione della conoscenza della lingua straniera oggetta del corso almeno di livello B1, rilasciato da enti certificatori riconosciuti dal MIUR (Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca). È finalizzato a sostenere gli esami per la certificazione del livello B2, C1, o C2 di conoscenza della lingua secondo il Quadro Europeo di riferimento (CEFR) 2019.

Approfondimenti
Informativa art. 13 Reg. UE 679/2016
Manifestando il mio consenso al trattamento dei dati, nell'ambito delle finalità e modalità citate nell'informativa, che ho attentamente letto qui, nei limiti in cui il mio consenso fosse richiesto ai fini del Reg. Ue 679/2016 e confermo i dati anagrafici riportati.